Le radici di un grande gruppo

Nel 1870 nasce il fondatore dell'Azienda, che negli anni '80 diventerà Union Beton.
Antonio Cester di umili origini, riesce in breve tempo, a creare una fiorente ditta nel campo delle escavazioni di ghiaia, che dal Piave trasportava su imbarcazioni sino a Venezia. La Grande Guerra lo colpisce duramente uccidendogli il maggiore dei figli e distruggendogli l'attività, ma Antonio non si abbatte e negli anni successivi fonda la Società Ghiaia Piave.

Nel 1923 il figlio Giovanni inizia a Cordovado l'attività estrattiva il cui inerte viene utilizzato per la manutenzione della Statale Trieste - Venezia non ancora asfaltata. In pochi anni nasce a Gonars il nuovo settore delle costruzioni stradali, e si occuperà fra le altre, della costruzione di gallerie in Val Cellina, di ponti e strade in Istria e del lungomare di Lignano.

Nel 37-38, con la ghiaia di Gonars, viene costruita Torviscosa, importante esempio di architettura industriale. L'attività riprende soltanto dopo la Seconda Guerra Mondiale e nel 1950, Guido Toso subentra al suocero Giovanni e fonda la "Cave Cester".

Get Adobe Flash player